Nuovi motori Yanmar 4JH Common Rail

Nuovi motori Yanmar 4JH Common Rail

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Motori

A partire dalla seconda metà del 2014 la Yanmar Marine ha introdotto sul mercato mondiale una nuova serie di motori Common Rail per le potenze che vanno dai 45hp ai 110hp, la serie JH Common Rail per le imbarcazioni a vela e piccoli natanti.

Tali motori sono in linea, per questa forbice di potenza, con le nuove normative, più restringenti, alcune già in vigore e altre che entreranno a breve nel panorama nautico, riguardanti le emissioni dei gas di scarico e di rumorosità.

Lo sviluppo che Yanmar Marine ha studiato per questi nuovi motori marini Common Rail si basa su un 2,2 litri di cilindrata per i motori aspirati (4JH45 non ancora disponibile e 4JH57 a 3000 giri minuto) e sui 2 litri di cilindrata per i motori turbo (4JH80 e 4JH110 a 3200 giri minuto) equipaggiati con una centralina Bosch per la gestione elettronica dell’iniezione del carburante

Questi modelli sono tutti conformi con i regolamenti RCD (anche il futuro RCD-TIER2) e EPA TIER3 ed assolvono anche le richieste dei protocolli BSOII ed EMC.

I livelli di emissioni, sia sonori che dei fumi,  sono tra i migliori per i motori presenti attualmente sul mercato. Il risultato è stato ottenuto tramite criteri di progettazione e di produzione di alto livello, soddisfando le aspettative della clientela Yanmar.

Sono motori compatti che possono essere istallati sia singolarmente sia accoppiati in allestimento per Sail Drive SD60 e per invertitore.

Tali motori possono essere equipaggiati con il sistema di controllo CAN bus sviluppato da Yanmar Marine (YANMAR VCS) che permette di operare con più stazioni di controllo attraverso il protocollo NMEA2000 (come per la precedente serie LV).

Vedi le schede motore